SysControl

syscontrol_port_1.png
1. SISTEMA
 
1.1. Descrizione del Sistema
SysControl è un software che sfruttando la tecnologia KVM over IP ed il protocollo di comunicazione standard RFB (http://en.wikipedia.org/wiki/RFB_protocol), permette la visualizzazione e l’utilizzo in tempo reale di pc, strumentazioni di laboratorio e software gestionali ad esso collegati attraverso un’unica pagina web.
SysControl non richiede l’installazione di alcun software/servizio sui PC collegati, funziona con l’utilizzo di device fisici che, collegati alla rete, permettono l’inoltro del flusso video e dei comandi locali (tastiera e mouse).
 
1.2. I componenti
Il sistema presentato in quest’offerta si compone di:
  • Modulo software SysControl per la pubblicazione della pagina web dove sono visualizzati i sistemi collegati
  • HW per la pubblicazione del web server (non necessario se è presente SysWatch e tutti i sistemi da visualizzare sono da esso raggiungibili)
 
1.3. I componenti Opzionali
                  Opzionalmente sono previsti i seguenti componenti:
  • Postazione di visualizzazione con monitor 40” curvo 4k
(es. Monitor Samsung UE40JU6510 + PC embedded 8GB RAM, Windows 10 uscita 4k)
  • Dispositivi lantronix SLSLP400PS2-01 per la connessione degli strumenti “KVM2LAN”
  • Switch 24 porte 1Gbps
 
2. FUNZIONALITA’
 
2.1. Funzionalità operative
SysControl è in grado, di visualizzare tutti i dispositivi (server, strumenti, pagine web, ecc…) in un’unica schermata anche se geograficamente dislocati.
Inoltre, qualora fosse necessario, consente all’operatore di prendere il controllo del dispositivo.
Qualora fosse presente un applicativo consultabile via web, è possibile utilizzarlo attraverso SysControl nella sezione centrale della pagina.
Qualora fosse presente anche SysWatch a monitorare l’infrastruttura e tutti i collegamenti, è possibile visualizzarne lo stato in tempo reale attraverso una o più barre trasversali (Fig. 2).
 
2.2. Altre importanti funzionalità di configurazione
La schermata di SysControl è personalizzabile come una griglia dove poi, all’interno di ogni singolo riquadro, è possibile visualizzare un dispositivo remoto. Tale griglia inoltre, può essere suddivisa in un numero definito di colonne, e relative righe (Fig.1) in modo da ottimizzare al massimo lo spazio a disposizione.

About

Alpit Consulting, offre soluzione sistemistiche infrastrutturali hardware e software avanzate, standard o sviluppate ad hoc in funzione delle specifiche esigenze del cliente committente.

Copyright © 2017 ALPIT Consulting. All Rights Reserved.